Categoría: Il Mondo di Santiago

UN CICLONE DI GIOIA

“Fare l’hospitalero” di inverno in un albergue di donativo è una esperienza speciale e per diversi motivi. Innanzitutto i pellegrini che arrivano sono  nella quasi totalità“Pellegrini”; i pochi altri sono transeunti (come li chiamano in Spagna) che trovano in questi alberghi un tetto, qualche volta un pasto e sempre una accoglienza umana…Nelle mie esperienze invernali, mai […]

Read More
LA CAFFETTIERA DI MR: JOO

LA CAFFETTIERA DI MR. JOO I peregranti Coreani sono in continuo aumento sul Cammino Francese. ll mese scorso a Foncebadon rappresentarono, nella seconda quindicina del mese, il 40% dell presenze, e qui a Grañon, non si smentiiscono. Nella mia prima settimana di” hospitalerato” i coreani mantengono la stessa percentuale. Pochi di loro parlano qualcosa di […]

Read More
E MOLTO TEMPO

E’ molto tempo che non scrivo su paroleinonda. Dire che non ho avuto tempo farebbe ridere…un pensionato che non ha tempo è un controsenso. E’ stato piuttosto un vórtice di vissuto e di programmato che mi ha assorbito e tenuto lontano dalla tastiera, cui ho dedicato sempre meno tempo. Ma oggi, 9 dicembre, quando l’anno […]

Read More
ARRIVEDERCI VIENNA

Sospendo a Vienna, dopo due settimane, un cammino strano ma che mi ha insegnato molto...Dopo un primo tratto "ortodosso" dal mio punto di vista di peregrante, avendo a disposizione tutti gli ingredienti cui sono abituato quando cammino, ( che mi ha portato a concludere il Cammino Moravio, iniziato la scorsa estate a Opava, vicino al […]

Read More
UNA SCELTA

Devo dire di essere rimasto sorpreso al vedere il numero dei messaggi che mi sono arrivati in risposta al post sulla sospensione dopo soli 160 Km. del cammino iniziato la scorsa settimana a Brno. La cosa mi porta a un ulteriore breve commento su quanto ieri ho scritto. Se ieri verso l'una vi foste trovati […]

Read More
Mistelbach Au

Giornata molto tranquilla: non mi sono perso, non mi sono stancato e ho deciso di partire molto presto perché la luce già inonda l'ambiente alle 5:00 del mattino e quindi vale la pena a mio avviso riaggiustare i ritmi giornalieri. Andare a letto e andare a dormire presto rispetto ai ritmi normali.Camminare di prima mattina […]

Read More
ONREVNI DODICI

Penultima tappa di questo cammino di inverno al contrario così interessante e ricco di incontri e di nuove conoscenze. Ieri sera nell' albergue Casa Rosa a Ponte Domingo Flores si è incontrato un gruppetto di allegri vecchietti. Ho fatto un rapido conto della somma dell'età dei quattro peregranti che si trovavano in albergue somma che […]

Read More
ONREVNI UNDICI

Quando arrivi alla fine di una giornata di cammino in un albergo e sei ricevuto da un sorriso e da un abbraccio e, accompagnato alla tua lettiera, trovi sul cuscino a te assegnato un cartellino con il tuo nome, bene vuol dire che sei arrivato in un posto speciale. Ed oggi sono arrivato in uno […]

Read More
ONREVNI DIECI

Ieri sera ho scritto che il testo non era disponibile causa Liberazione...non era proprio cosi.In effetti la stanchezza aveva preso il sopravvento sul piacere di condividere la mia giornata. Una giornata per me dura, la prima più impegnativa "in discesa" verso Ponferrada che "in salita" alla volta di Santiago. Comunque sulla stanchezza si è poi […]

Read More
1 2 3 11

Seguimi su Instagram

Copyright © 2023 paroleinonda.com
A webSITE created with ❤ by SEDUCTIVECOPY
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram