Categoría: Poesie / Poemas

BISERTA

Invecchiata tra gli stenti, anziana e ormai decrepita signora, accoglie Biserta la curiosità di viaggiatori seriali. Il botto del cannone risveglia le piatte acque del porto antico a infondere calorie e vita in osservanti anime, e stanche. Sul traballante tavolo dell’Eddrina assieme a un sorriso plana un menù Iftar preparato con amore e speziato a […]

Read More
LA SPIAGGIA DI MREZGA

E’ una sintesi, questa spiaggia, delle cento dove ho sognato, cullato dal profumo di onde mai dome e mai stanche. Il primo sole di primavera riscalda volti e immagini salvate nel server più prezioso e riversate adesso nel secchiello dei ricordi addormentati ma mai dimenticati. Fine è la sabbia e blu il mare diviso da […]

Read More
ATTESA

Nuova, aspetta ogni mattino un appuntamento ancora. Liscia e attenta al micro mondo  che la circonda, tranquilla, nella pace dell’alba. La vecchia è ricordo ormai già risucchiato dalla macina di ore non ripetibili consumate  nell’attesa di sentieri a caccia di scoperte. Sempre. Fresca e pronta a ricevermi  tra il mio mare e gli olivi nel silenzio  attende il mio […]

Read More
PROGETTO

Vivere tra l’azzurro ambrato  del nostro mare e un oliveto antico navigato da un gregge, Ammirare un manto  di luce cristallina  smossa da una bava di vento.  Godere il silenzio di una domenica inondata da un  sole  già di primavera. Riempire di progetti il foglio bianco del non scritto sul libro della vita.    Costruire sulle fondamenta del ricordo un […]

Read More
IL FARO

Il faro C’è un faro ogni mattina a illuminare il nuovo giorno, quando ii colori vincono il nero di un’alba moribonda ormai tra mare e montagna, quadro prezioso lungo il sentiero del tempo. Accarezza, la luce, le cime di olivi non più stupiti dal miracolo, ripetuto ogni mattina, ma pur sempre nuovo. Capta, una finestra, […]

Read More
DUE ANIME

Si parlano da lontano due anime inquiete rubano minuti a un adesso complicato dall’attesa di un futuro che vorrei. Non c’è più tempo per il passato,  involucro  di illusioni abbandonate nel cassetto dei sogni abortiti. Ha una storia ogni passo compiuto. risposta al perché di scelte e decisioni,  incomprensibili e strane nella dinamica di viaggi normali. […]

Read More
HAMMAMET

Mi piace mescolare i miei jeans sgarrupati con i mille passi di una strada sconosciuta su marciapiedi sconnessi  e occupati da tutto tra mercanzia e bar profumati dall’oblio. Lo sguardo a evitare una buca imprevista e incrociare un paio di occhi neri e velati. L’udito immerso nel brusio pulsante  di un traffico ordinatamente caotico. L’olfatto confuso […]

Read More
SCRITTO PER CHI NON LEGGERA'

Non c’è giorno che non vi pensi. Nelle mattine luminose all’uscita dall’alba nera e nell’ora dell’indaco, quando di blu si riveste la notte. E’ allora che la nostalgia di ciò che non è serra la gola e la stringe in un cappio di ricordi e occasioni perdute. Non c’è giorno che non vi pensi nella […]

Read More
OCCHI GRIGI

Escono da una morbida pelliccia a catturare la mia sorpresa un paio di occhi grigi e trasparenti senza diaframmi né filtri. Vestono un sorriso sbarazzino a provocare con intrigante malizia un cuore stanco alla fine del giorno a caccia ancora di nuove emozioni. Bloccano nel silenzio di un parco passi svogliati e senza meta a […]

Read More
1 2 3 6

Seguimi su Instagram

Copyright © 2024 paroleinonda.com
A webSITE created with ❤ by SEDUCTIVECOPY
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram