Categoría: Poesie / Poemas

POLVERE E CENERE

Entra attraverso finestre aperte alla luce di una estate che pare non possa finire ricopre rughe scavate dal tempo e cose ammonticchiate negli scaffali dei ricordi opaca copertine di libri compagni di un lungo viaggio impasta parole di storie scritte su taccuini riempiti dall'ansia della scoperta. Un soffio di brezza la solleva a riempire l'aria […]

Read More
LA FINE DEL GIORNO

Rincorrere tra  anfratti del vento sentimenti cresciuti nell’ombra di nuvole cariche di pioggia. Ricercare tra  incontri casuali un amore perduto sulle pietre di un torrente mai dimenticato. Rinserrare tra  mura di casa desideri abortiti nell’attesa di un lampo ingoiato dal buio. Rivivere tra  carcasse dei ricordi emozioni impolverate dalle leggi del tempo. Trovare  una compagna silenziosa  di passi timorosi e […]

Read More
GALIZIA

Non finisce di stupirmi questa isola speciale di arcipelago complesso. Celti e Romani e Arabi e Templari e contadini in rivolta, e un Santo Matamoros a giustificare una guerra. Gente riservata e accogliente, gentile e indifferente, migrante nel mondo con la Terra nel cuore. Villaggi pieni di fantasmi e nuove città a richiamare giovani in […]

Read More
VENTIQUATTRO FEBBRAIO

Squarcia, un lampo arancione, la dolcezza dell’indaco. Lacera, un rombo di tuono, la quiete del tramonto. Disegna, una bianca scia, geometrie di morte Stende, l’impossibile che succede, un manto di terrore a coprire increduli occhi. Si infiamma, il cielo, con il primo sangue di eroi e sconosciuti, colpiti per caso dalla cecità della guerra. La […]

Read More
CADONO GLI ALBERI

Se ne vanno uno a uno gli alberi piantati nel giardino di una giovinezza felice, vissuta tra libri e sogni e fughe in avanti e canti e occupazioni. In silenzio e soli, alcuni. Circonfusi, altri, di amore e profumo di potere. Abbattuti da un urugano o divorati da mali sempre meno oscuri. Fu, la goliardia, […]

Read More
E POI

arriva l’indaco della sera a vestire di oblio quanto resta di giorni vecchi e lontani, a chiudere con il cemento del tempo pori di speranze e illusioni, a cancellare piani di immortalità, umana debolezza custodita nello scrigno dell’impossibile. E poi cala, blu, la notte a risvegliare ricordi- Profumo del sorriso, energia dell’ abbraccio complicità della […]

Read More

Da qualche anno il Borgo "marinero" di San Cristobal, all'entrata sud di Las palmas di Gran Canaria, già città, ma ancora borgo, è il mio condomino, un condominio che si sviluppa in orizzantale, lungo il paseo maritimo, Calle Marina, la gran parte delle facciatete scrostate da vento e salsedine, le porte e le finestre piccole, […]

Read More
PASSI DI MADRE

Strascica a fatica passicorti e pensati a misuradelle pietre sbiancatedal sale del tempo.Curve le spallecontro il vento del nord,sotto il peso di anniconsumati in attesenella solitudinedel silenzio del porto,notti di burrasca e albe nereilluminate dal sorrisoe scaldate dall’abbracciodi chi ritorna.Una volta ancora.

Read More
CI SEI

Non so dove tu sia quest'annosorriso stanco e occhi distantida uno schermo inutilee insulsi discorsi.La Festa della Mamma.Un giorno, dicevi,di fiori e pasticcini non ripagamesi e anni di lontananza coatta.Tu, ad aspettare,la sorpresa di una barbadietro la porta,sola, a navigarein un mare di giornipiatti e uguali.Tu, a illuminartie ricordare cose e personeinghiottite nella polveredi un […]

Read More

Seguimi su Instagram

Copyright © 2022 paroleinonda.com
A webSITE created with ❤ by SEDUCTIVECOPY
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram