Categoría: Storie di Albergue

I MAGNIFICI OTTO

Preceduti da una telefonata di Gabriele ( e come potrebbe essere diversamente in questo periodo natalizio?) sono arrivati alla spicciolata.  Dapprima Alban, giovase e atlético francese quasi preoccupato di aver trovato le porte aperte, poi Domingo, legnoso vasco, sorpreso dal fatto di non poter avere un “sello” ( come noto l’Hospital de Peregrinos di Grañon offre […]

Read More
UN CICLONE DI GIOIA

“Fare l’hospitalero” di inverno in un albergue di donativo è una esperienza speciale e per diversi motivi. Innanzitutto i pellegrini che arrivano sono  nella quasi totalità“Pellegrini”; i pochi altri sono transeunti (come li chiamano in Spagna) che trovano in questi alberghi un tetto, qualche volta un pasto e sempre una accoglienza umana…Nelle mie esperienze invernali, mai […]

Read More
LA CAFFETTIERA DI MR: JOO

LA CAFFETTIERA DI MR. JOO I peregranti Coreani sono in continuo aumento sul Cammino Francese. ll mese scorso a Foncebadon rappresentarono, nella seconda quindicina del mese, il 40% dell presenze, e qui a Grañon, non si smentiiscono. Nella mia prima settimana di” hospitalerato” i coreani mantengono la stessa percentuale. Pochi di loro parlano qualcosa di […]

Read More
LA SORPRESA DI PAOLINO

Paolino è il capo barman del Bar di Casa Becares dove ogni mattina si celebra il mio incontro con internet.Paolino è persona allegra e gentile.Gli piace scherzare con gli avventori e conoscerne gusti e preferenze. Capita così che dal terzo giorno, dopo aver ordinato per due giorni di fila un caffè-decaffeinato-cortado(con-una-goccia-di-latte)-di-macchina(e-non-di-bustina-tipo-nescafè), Paolino quando mi vede […]

Read More
I DUBBI DI ANDRES

È arrivato stanco e accaldato verso le sei della sera quando ancora l'asfalto di Villalon rispedisce al cielo il calore ricevuto durante tutta la giornata. Uno sguardo da ragazzino e un thanks come prima parola per aver trovato l'Albergue aperto (Grazie avrei dovuto dirglielo io per essersi fermato al "mio" -per dieci giorni- albergue. Un […]

Read More
IL CAMMINO DI YUN

Torno all'albegue verso mezzogiorno carico della prima spesa della settimana e trovo un grosso zaino parcheggiato davanti al portone, e un paio di bastoni e due bottigliette d'acqua. Chissà perché non mi ha chiamato, mi chiedo visto che se non sono presente lascio un bel cartello con l'indicazione del mio numero. La risposta me la […]

Read More
FUORI DAL MONDO

La vita scorre lenta a Villalon de Campos, municipio a nord di Valladolid, cittadina ( se non per dimensioni certamente per la eleganza di alcuni palazzi nobiliari) di circa 1500 abitanti. Villalon vanta il "Rollo Jurisdicional" (colonna presso la quale si celebravano i processi) più famoso di Spagna, risalente al sec XV, e dichiarato monumento […]

Read More
CAMBIO DI PASSO

E così nel giro di due giorni siamo passati dai passi dinamici del Cammino di Inverno (Galizia) al contrario ai passi statici dell'Albergue di Villalon del Campo (Valladolid- Castilla y León). Due mondi molto diversi dal punto di vista geografico (montagne, valli e fiumi nella terra di Santiago, grandi estensioni piatte proiettate su orizzonti lontani […]

Read More
FAMIGLIE IN CAMMINO

Non ho lasciato sassi questa volta alla Croce di Ferro, ma ho riempito la mia valigia di ricordi dei tanti incontri che si sono succeduti nelle due settimane di servizio al Domus Dei di Foncebadon. Ed ora, musicati dalle onde della marea in quell'ora del giorno che volge all'indaco e preannuncia il blu di una […]

Read More

Seguimi su Instagram

Copyright © 2023 paroleinonda.com
A webSITE created with ❤ by SEDUCTIVECOPY
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram