I MAGNIFICI OTTO

Scritto da Adriano 29/12/2023 2 Commenti

Preceduti da una telefonata di Gabriele ( e come potrebbe essere diversamente in questo periodo natalizio?) sono arrivati alla spicciolata.  Dapprima Alban, giovase e atlético francese quasi preoccupato di aver trovato le porte aperte, poi Domingo, legnoso vasco, sorpreso dal fatto di non poter avere un “sello” ( come noto l’Hospital de Peregrinos di Grañon offre un sello/abbraccio al posto di ceralacche, timbri commerciali o preziosità offerte da altri luoghi di transito e di accoglienza. Gabriele si è annunciato con un tonante “que tal?”… e l’hanya sejo di mr Lee, brillante studente in medicina e di mt. Ji, hanno preceduto l’entrata di Carlos, (così avevo capito dal suo stanco saluto ma in effetto si chiama Klaus…)

La cosa che mi ha sorpreso, fin dall’ arrivo dei primi è stata la EMPATIA che ciascuno mostrava nei confronti degli altri. E quando sono arrivati gli ultimi due, Marcos, caricato da due zaini, e Giuliana vistosamente provata e claudicante, ho potuto apprezzare la gioia di tutti nel ritrovarsi assieme… ed è stata una gioia per me accompagnarll durante  i tempi del “teatrino”, come ho scherzosamente ribatezzato il “protocollo” in uso nell’Hospitale: messa di Don Alejandro, ripresa dalle telecamere di Fran e ritrasmessa via FB e U-tube (a qualche centinaia di ascoltatori), cena e momento di riflessione e cambio di “vivenzas” -bella parola spagnola dell’italiana “esperienza” .sono state tappe emotive , di una giornata iniziata con la visita di Nacho, mio compagno di avventure nel Cammino, che è venuto da Madrid per passare qualche ora assieme…e pianificare i prossimi cammini…e alla mattina quando mi sono trovato nella cassetta del "donativo" ...una bottiglia di vino, ho pensato che davvero si trattava del miglior sigillo di un "passaggio speciale"

I magnifici otto sono passati per Grañon come una familia, di quelle basate su solide fondamenta, e in questo caso l’unica idea che mi viene in mente è che sia l’amore il collante che ha reso otto pellegrini un “gruppo speciale”, che cercherò di non dimenticare…

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

2 comments on “I MAGNIFICI OTTO”

Seguimi su Instagram

Copyright © 2023 paroleinonda.com
A webSITE created with ❤ by SEDUCTIVECOPY
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram