RITORNO AL FUTURO DUE

Scritto da Adriano 17/09/2023 Lascia una risposta

L'arrivo a Tunisi è in effetti un ritorno. CIQ vi soggiorno infatti per quattro anni, a inizio secolo (così sembra ancora più lontano... ) svolgendo le funzioni di Addetto scientifico presso la nostra Ambasciata. Fin dall'ingresso in aeroporto i ricordi emergeranno dal cassetto dove erano stati chiusi per quasi vent'anni. In questo intervallo molte cose sono cambiate nel mondo, ma all'aeroporto di Tunisi no. Stessa passerella telescopica, stessa corsa verso il controllo passaporti per non rimanere intrappolati in fondo alle code, stessa gentilezza del poliziotto al controllo passaporti, il doganiere che fissa dritto negli occhi e se non li abbassi ti fa il gesto di continuare...e poi nel salone degli arrivi la gioiosa confusione degli incontri al termine di un viaggio. Lassad sta aspettando il nostro. Fu lui che nel 2002, lo accolse tra i membri del RotaryClub el Menzah, dove ebbe la fortuna di incontrare persone con le quali ha mantenuto anche da lontano un legame di amicizia. E adesso queste persone lo accolgono con grandissima disponibilità e affetto... Il tempo scorre veloce e giorno dopo giorno quell'illusione nata in una fredda mattina di gennaio sotto la Sierra Nevada si trasforma in progetto...il progetto Oceano-Mediterraneo, cioè dividere ciò che resta della vita di CIQ tra le acque calde di Mrezka e le acque magiche di San Cristobal. Adesso, completato lo studio di fattibilità si passa al progetto esecutivo, (gli anni trascorsi in cooperazione aiutano) ma sarà un "successo" se dal "progetto" si passerà al "servizio"! E questosarà il tema dei prossimi capitoli..

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Seguimi su Instagram

Copyright © 2023 paroleinonda.com
A webSITE created with ❤ by SEDUCTIVECOPY
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram