SCRITTO PER CHI NON LEGGERA'

Scritto da Adriano 26/01/2024 Lascia una risposta

Non c’è giorno che non vi pensi.

Nelle mattine luminose all’uscita dall’alba nera

e nell’ora dell’indaco, quando di blu si riveste la notte.

E’ allora che la nostalgia di ciò che non è serra la gola

e la stringe in un cappio di ricordi e occasioni perdute.

Non c’è giorno che non vi pensi

nella magia di un tramonto e nella musica di un bosco,

di fronte a una risacca e perduto in un orizzonte,

lungo i passi di un Cammino e nella pace di una chiesa.

Nel silenzio della sconfitta prego.

Per la vostra felicità.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Seguimi su Instagram

Copyright © 2024 paroleinonda.com
A webSITE created with ❤ by SEDUCTIVECOPY
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram